Benvenuto in International ISC

Carrello

La Teoria Polivagale per i bambini: applicazioni pratiche per costruire la sicurezza, creare l’attaccamento e sviluppare la connessione – Dafna Lender, LCSW

120,00

Live webinar su Zoom

Venerdì 24 e sabato 25 settembre 2021

Dalle 16:00 alle 19:00, ora italiana

Quota di iscrizione: 150 euro

Accreditamento ecm

Video registrazione disponibile senza limiti di tempo

Categoria:

Share this product

Descrizione

Avete presente quei terapeuti che sembrano avere un “tocco magico” quando si tratta di creare un rapporto di fiducia e di entrare in connessione con i bambini? E se invece esistessero dei comportamenti reali, da poter apprendere e integrare al proprio modo di lavorare con i bambini, in grado di aiutarli ad avere un atteggiamento più aperto, rilassato e ad instaurare un rapporto di fiducia con il terapeuta? Sarà questo il tema principale del webinar tenuto dalla Dott.ssa Dafna Lender, LCSW, durante il quale saranno esaminate le complessità relative all’utilizzo della Teoria Polivagale all’interno del lavoro terapeutico con i clienti più giovani. Partecipando al webinar, i terapeuti comprenderanno come utilizzare al meglio il proprio sistema di coinvolgimento sociale e sintonizzarsi sullo stato fisiologico del bambino; inoltre, impareranno a:

  • Utilizzare tecniche in grado di aiutare il bambino a regolarsi e a calmarsi, stimolando la sua curiosità e favorendo un atteggiamento aperto e connesso;
  • Inviare messaggi di sicurezza al cervello di quei bambini che hanno particolare difficoltà a fidarsi degli altri, aiutandoli ad aprirsi maggiormente a nuove esperienze relazionali;
  • Utilizzare la voce, il ritmo, le espressioni facciali e il tocco per elicitare la fiducia;
  • “Sorprendere” il cervello di un bambino sulla difensiva con risposte nuove, in modo da catturare la sua attenzione, interrompere il ricorso automatico alle strategie difensive e suscitare curiosità;
  • Utilizzare esercizi e attività in grado di aiutare i clienti in stato di shutdown, nonché quelli più circospetti o arrabbiati, ad adottare un atteggiamento più rilassato, aperto e pronto a connettersi.

I temi centrali del webinar:

Applicare la Teoria Polivagale al lavoro con i bambini:

  • Principi e caratteristiche di base.
  • L’applicazione della Teoria Polivagale alla pratica clinica.

Sfruttare al meglio il potenziale del Sistema di Coinvolgimento (o Ingaggio) Sociale:

  • Come resettare il Sistema di Coinvolgimento Sociale quando risulta compromesso a causa dello stress e/o del trauma.
  • Elicitare la fiducia utilizzando la voce, il ritmo, le espressioni facciali, il tocco.
  • Utilizzare esercizi mirati a sviluppare varie qualità vocali.
  • Creare e mantenere un’espressione facciale aperta nel lavoro con i bambini maggiormente sulla difensiva.
  • Sviluppare nuove strategie per integrare un tocco sicuro all’interno del lavoro terapeutico.
  • Ricorrere alla giocosità e al paradosso per bloccare le strategie difensive del bambino.

Sorprendere il cervello del bambino sulla difensiva con risposte nuove per:

  • Catturare l’attenzione;
  • Attenuare l’attivazione simpatica;
  • Interrompere il ricorso automatico a strategie difensive;
  • Suscitare curiosità.

Utilizzare il movimento e gli esercizi di respirazione per creare una connessione:

  • Ricorrere ad attività ventro-vagali per aiutare il bambino a entrare in uno stato di apertura e coinvolgimento.
  • Promuovere i comportamenti da attaccamento.
  • Ricorrere ad attività dorso-vagali per oscillare tra arousal e rilassamento.
  • Utilizzare attività ritmiche per mantenere la regolazione.
  • Contrastare comportamenti (cioè risposte) associati/e allo shutdown, circospetti/e o arrabbiati/e.

Obiettivi formativi:

  1. Conoscere i principi e le caratteristiche fondamentali della Teoria Polivagale per costruire un legame di fiducia con i clienti più giovani.
  2. Applicare i diversi principi della Teoria Polivagale alla pratica clinica per informare interventi terapeutici specifici per i bambini.
  3. Conoscere il Sistema di Coinvolgimento (o Ingaggio) Sociale e l’evoluzione della connessione tra cervello, volto e cuore.
  4. Imparare a riconoscere un Sistema di Coinvolgimento Sociale compromesso dallo stress e/o dal trauma e aiutare il bambino a resettarlo.
  5. Comprendere come pianificare e condurre al meglio una seduta terapeutica, massimizzando la sicurezza, il coinvolgimento sociale e la regolazione del cliente.
  6. Imparare a utilizzare tecniche specifiche all’interno del lavoro con i bambini, ottimizzando la regolazione polivagale.
Dafna Lender Headshot

La docente: La Dott.ssa Dafna Lender, LCSW, si è formata come Social Worker ed è diventata negli anni un punto di riferimento a livello internazionale per la formazione e la supervisione dei terapeuti specializzati nel lavoro con i bambini e le famiglie. Ha ottenuto una certificazione (sia come Trainer che come Supervisore/Consulente) sia in Theraplay che in Psicoterapia Diadica Evolutiva o DDP (Dyadic Developmental Psychotherapy). Le competenze acquisite dalla Dott.ssa Lender si basano su 25 anni di esperienza nell’ambito della terapia familiare e del lavoro sulle questioni relative all’attaccamento, durante i quali ha lavorato in molti contesti diversi: oltre alla propria pratica clinica, si è occupata di programmi di doposcuola per adolescenti a rischio; programmi terapeutici per famiglie affidatarie; stabilizzazione di crisi familiari; programmi terapeutici in strutture residenziali. Lo stile di Dafna Lender – sia come terapeuta che come docente – è un mix tra allegria e profondità, accompagnato da un atteggiamento scherzoso, ma anche profondo e appassionato. La Dott.ssa Lender è, inoltre, co-autrice del libro “Theraplay: the Practitioner’s Guide” (2020). Attualmente si occupa di formazione e supervisione in ben 15 Paesi, in 4 lingue diverse: inglese, ebraico, francese e spagnolo.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “La Teoria Polivagale per i bambini: applicazioni pratiche per costruire la sicurezza, creare l’attaccamento e sviluppare la connessione – Dafna Lender, LCSW”

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta i cookie" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi