Benvenuto in International ISC
Offerta!

MILANO – MINDFUL INTERBEING MIRROR THERAPY WORKSHOP con Alessandro Carmelita e Marina Cirio

300,00 200,00

PRIMO WORKSHOP IN ITALIA

 

LINGUA:  ITALIANO

SEDE:  MILANO

DATE:  2-3 FEBBRAIO

QUOTA ISCRIZIONE:   €300

PRIMO EARLY BIRD:  €200 – Entro il 31 ottobre

SECONDO EARLY BIRD:  €250 – Dal 1° Novembre Entro il 31 dicembre

STUDENTI €200

Categorie: , ,

Share this product

Descrizione

Perché utilizzare lo specchio in terapia? In che modo può fare la differenza nel processo di cambiamento che un individuo richiede ad un percorso psicoterapeutico?

Lo specchio è stato studiato soprattutto rispetto allo sviluppo del Sé, come entità relazionale e distinta dagli altri. La formazione del concetto di sé nel tempo, la costruzione della memoria autobiografica, e la capacità di riconoscersi e differenziarsi dagli altri sono i presupposti che definiscono chi siamo, e lo specchio è uno strumento determinante in questo processo. La Mindful Interbeing Mirror Therapy introduce lo specchio come cardine della terapia nel ricostruire un senso di Sé armonico, integrato, flessibile.

Questo approccio terapeutico, che si affaccia oggi sul panorama internazionale a seguito di anni di studi, ricerche e applicazioni cliniche, si propone di reindirizzare l’integrazione delle parti dissociate o bloccate del sé individuale, utilizzando un setting unico e particolare in cui paziente e terapeuta sperimentano con una potenza nuova il senso di connessione nella relazione. 

Il nome della terapia suggerisce i presupposti teorici e metodologici su cui si fonda:

Mindful: la terapia allo specchio insegna al paziente ad adottare un atteggiamento consapevole e compassionevole nei confronti di se stesso, integrando le parti della propria personalità che nel corso dello sviluppo possono essersi dissociate o bloccate. 

Interbeing: come suggeriscono studi aggiornati in neuroscienze, declinati da diversi modelli di sviluppo psicologico, il benessere individuale non può prescindere da una dimensione relazionale, in cui la connessione si configura come uno stato di coscienza condiviso tra paziente e terapeuta, caratterizzato da profonda risonanza emotiva e cognitiva.

Mirror: ogni elemento della terapia viene vissuto da paziente e terapeuta di fronte allo specchio, che funziona come cornice entro cui vivere esperienze realmente trasformative e riparative rispetto al trauma e alla deprivazione.

Therapy: questo approccio è stato sperimentato con pazienti differenti, anche molto difficili e resistenti, dimostrando di possedere una potenza particolare nel determinare ed indirizzare il processo di cambiamento verso un reale e profondo benessere dell’individuo in relazione con gli altri.

Il workshop di due giorni si esperienziali e presentazione di video clinici. In questo modo sarà possibile sperimentare direttamente l’efficacia e la potenza del metodo, inquadrato all’interno del razionale teorico su cui si basa. Il workshop è rivolto a psicoterapeuti più o meno esperti, poiché permette di adattare lo strumento di lavoro alla propria esperienza clinica e formativa in modo duttile e personalizzato.

Fai parte del primo gruppo dei Psicoterapeuti che saranno addestrati ad applicare questo approccio innovativo!

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “MILANO – MINDFUL INTERBEING MIRROR THERAPY WORKSHOP con Alessandro Carmelita e Marina Cirio”

sette + dodici =

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta i cookie" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi